ALLENARE LE COMPETENZE MANAGERIALI

PRESENTAZIONE DEL CORSO

I Responsabili e le Figure di Coordinamento si trovano sempre più spesso a ricoprire un ruolo in cui la responsabilità personale è messa in gioco da competenze vecchie e nuove.

Assegnare obiettivi, negoziare, stimolare, sostenere, ma anche valutare il processo di sviluppo dei collaboratori, costituisce, ad oggi, un obiettivo strategico.

I valori del modello di leadership emergente hanno un denominatore comune: la responsabilità del capo quale agente di sviluppo dei collaboratori, a sostegno della crescita dell’azienda e del business.

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO
  • Direttori
  • Responsabili di funzione
  • Figure di coordinamento
DURATA

2 giornate

OBIETTIVI:

Trasferire la conoscenza dei principali strumenti di management, per una gestione efficace dei gruppi di lavoro, orientati alla performance.

Individuare le attività del Responsabile a più alto valore aggiunto per il raggiungimento degli obiettivi assegnati dalla Direzione.

Fornire gli strumenti per :

  • 1.Creare» e gestire un gruppo di lavoro che operi in modo collaborativo ed efficace
  • 2. Assegnare in modo chiaro obiettivi e mansioni
  • 3.Motivare e sostenere i collaboratori
  • 4.«Far crescere» i collaboratori sviluppando le loro competenze professionali

      5. Valutare le performance dei collaboratori

     6. Dare feedback efficaci ai collaboratori

Approfondire gli strumenti per la gestione del gruppo di lavoro:

–   pianificazione delle attività

–   tecniche di comunicazione

–   gestione dei conflitti

METODO
  • Lezioni frontali abbinate ad esercitazioni  individuali e di gruppo per trasferire i concetti espressi in aula nella quotidianità dei corsisti.

Si lavorerà in particolare  su:

1) Individuazione delle attività a più alto valore aggiunto per il raggiungimento degli obiettivi assegnati dalla Direzione

2) Analisi da parte dei partecipanti dei loro punti di forza e aree di miglioramento rispetto alle competenze manageriale oggetto del corso.

3) Al termine del corso verrà definito un Piano con la definizione delle azioni di miglioramento per  rendere più efficace la gestione dei collaboratori e il raggiungimento degli obiettivi da parte del Responsabile.

CONTENUTI:
  • Il ruolo del Responsabile
  • La catena del valore: le attività del Responsabile a più alto valore aggiunto.
  • Esercitazione: definire la propria catena del valore:  individuare  le attività a più alto valore aggiunto per raggiungere gli obiettivi assegnati alla funzione.
  • La pianificazione delle attività
  • La comunicazione: strumento base del Responsabile
  • Tecniche di comunicazione efficace
  • Comunicare efficacemente con i collaboratori
  • Il processo di management: assegnare l’ incarico

– Assegnare gli obiettivi ai collaboratori

– Comunicare gli obiettivi ai collaboratori

  • l processo di management: guidare al risultato.

– Guidare al risultato: sviluppo delle competenze e della motivazione dei collaboratori

– La leadership situazionale

  • Stili manageriali: addestrare, dirigere, coinvolgere, delegare

Il processo di management: valutare i risultati

– Valutare i risultati, comunicare la valutazione e mettere in atto azioni gestionali conseguenti-

– Dare i giusti segnali di apprezzamento

– Dare feedback di miglioramento

Creare e sviluppare un team ad alta performance

  • Elementi fondamentali per costruire un buon team
  • Far crescere i collaboratori e portarli alla coesione del gruppo
  • La gestione del conflitto nel team
  • Motivazione del gruppo di lavoro
  • Piano di azione per il manager
  • Definire priorità e obiettivi del proprio ruolo
  • Definire il proprio piano d’azione